La cooperazione amministrativa come "questione di interesse comune"